Abbiamo deciso di lanciare un nuovo progetto dedicato ai giovani che frequentano le scuole medie del quartiere: la scuola popolare di Roma 70.

Uno spazio in cui gli studenti e le studentesse possano scoprire l’importanza dell’istruzione e sviluppare un proprio metodo di studio attraverso la creatività e il mutuo aiuto.

Un ambiente multifunzionale, che sia di riferimento per il quartiere, orientato alla didattica nel quale saranno a disposizione strumenti e volontari per il supporto all’apprendimento e altre attività accessorie, costruendo senso di comunità, mutualismo e solidarietà.

Il progetto nasce dall’esigenza dei volontari e delle volontarie dell’Associazione di costruire uno spazio al servizio del territorio.

Tutto questo è reso possibile grazie alla vittoria del bando “welfare di comunità” della Fondazione Nazionale della Comunicazione, ente che ha valutato positivamente il nostro progetto rilasciando un contributo che nel tempo permetterà di avere una sede propria e un’attrezzatura all’avanguardia per la realizzazione di tutte le attività previste.

Obiettivi

Correzione dei compiti

Ti aiuteremo nella correzione e nella comprensione dei compiti per casa

Preparazione dei compiti

Arriva il compito in classe? la pagella si avvicina? ti aiutiamo noi!

Utilizzo di software didattici

Grazie al lavoro volontario di “Maestrini” & “Maestrine” metteremo a disposizione le nostre conoscenze e competenze affinchè gli studenti possano trovare le migliori condizioni per migliorare a scuola

Supporto allo studio

Supporto allo studio significa che ti aiutiamo a trovare la concentrazione e a lavorare insieme per raggiungere l’obiettivo

Strumenti

Raspberry Pi

Il Raspberry Pi è un single-board computer sviluppato nel Regno Unito dalla Raspberry Pi Foundation. E’ grande come un pacchetto di caramelle ma al suo interno risiete un processore abbastanza potente da poter essere utilizzato anche come un computer domestico.

Grazie a questa piccola meraviglia avremo a disposizione delle postazioni su cui fare ricerche su internet, ma anche scoprire scoprire software come GeoGebra per capire meglio la matematica, oppure per fare musica programmando tramite Sonic Pi.

 

Nella prima fase la Scuola Popolare avrà luogo nei locali della Scuola Media Carlo Alberto Dalla Chiesa centrale, per definizione luogo di incontro e istruzione per i ragazzi e le ragazze del quartiere, ritenendo che la collaborazione con la scuola possa essere fondamentale ed esperienziale nel muovere i primi passi verso l’individuazione di famiglie e studenti più a rischio di esclusione e dispersione scolastica.

L’avvio è previsto per i primi di Marzo con un appuntamento destinato alla presentazione del progetto e delle sue fasi attuative con particolare riferimento al metodo che si intende adottare e alle attività collaterali programmate; da tale data in avanti la Scuola popolare vedrà il suo svolgimento ogni martedì e giovedì dalle ore 14.00 alle ore 16.15.

Dal quartiere per il quartiere, Roma 70 Non Dorme!