Seleziona una pagina

Lunedì 28 Marzo, Casale delle Autonomie, ore 21.

Come di consueto, torna il cineforum targato Nessun Dorma! Il tema portante di questa serata sarà quello della Libertà e del Desiderio; il film scelto è Brazil diretto dal visionario regista Terry Gilliam (ex Monty Python).

Commedia? Dramma fantascientifico? Viaggio psichedelico? Bizzarra metafora contro le dittature? Sogno? Incubo dark? Brazil girato nel 1985 e capolavoro assoluto nella storia del cinema, è tutto questo ed anche di più…

Ispirato al “1984” di Orwell, e ambientato in un claustrofobico e sbilenco futuro, Brazil è una lotta contro la coercizione del potere politico che controlla “infallibile” i propri cittadini e che perseguita i pochi che resistono desiderando la libertà, l’amore, il sogno da realizzare, la vita.

Un film che solo il genio visionario di Terry Gilliam poteva concepire: atmosfere cupe, opprimenti, pessimiste, alternate a momenti svagati di grande divertimento, fanno di Brazil un capolavoro, una delizia per gli occhi dello spettatore, uno dei migliori film mai realizzati.

Come si fa a perdere un evento del genere? Il grande cinema è di casa a Nessun Dorma!!!

NOTE

– 1985 Los Angeles Film Critics Association Awards “Miglior film” – “Miglior regista” – “Miglior sceneggiatura”
– 1999 Il British Film Institute lo inserisce tra i 100 migliori film britannici del XX secolo
– 2008 La rivista Empire lo inserisce all’83° posto tra i 500 migliori film di tutti i tempi
– Lo scrittore di fantascienza Harlan Ellison definisce Brazil come “il miglior film di fantascienza mai realizzato”

CITAZIONI DAL FILM

Sam Lawry: “Che cos’è che non può sopportare?”
Archibald Tuttle: “I pezzi di carta: odio la burocrazia. Ascolti: tra un po’ di tempo grazie al vostro bellissimo sistema, non si potrà più aprire un rubinetto senza riempire un 27B/60. Beh, a me non mi fregate!”

SCHEDA TECNICA

– Titolo Originale: Brazil
– Nazione: Gran Bretagna
– Anno: 1985
– Durata: 136′ col.
– Cast: Jonathan Pryce, Robert De Niro, Ian Holm, Kim Greist
– Regia: Terry Gilliam